Categoria:Appunti in ingegneria dell'informazione (L-08)

Da WikiAppunti.

L'ingegneria dell'informazione raggruppa le discipline ingegneristiche che si occupano della gestione dei flussi di risorse siano queste di natura materiale (come beni o infrastrutture) o immateriale (come dati o servizi).
L'ingegnere dell'informazione è il professionista iscritto al settore dell'Ingegneria dell'Informazione dell'Ordine degli Ingegneri, ovvero al III settore dell'Ordine, anche conosciuto come settore ICT, dall'acronimo inglese che sta per Information and Communication Technology. I suoi compiti sono la pianificazione, la progettazione, lo sviluppo, la direzione lavori, la stima, il collaudo e la gestione di impianti e sistemi elettronici, di automazione e di generazione, trasmissione ed elaborazione delle informazioni. Tali impianti e sistemi sono noti anche come sistemi informatici, ovvero come quegli insiemi di hardware e software finalizzati alla produzione, al trattamento, alla conservazione e alla trasmissione delle informazioni, di qualsiasi natura e sotto qualsiasi forma. A tale categoria appartengono anche quelle apparecchiature elettroniche inglobate (embedded) in altre apparecchiature, mobili o fisse, che contribuiscono, in tutto o in parte, con software precaricato, al loro controllo nell’ambito delle opere di ingegneria civile e/o industriale, nonché i meccanismi elettronici quali quelli per il controllo di impianti di produzione (sistemi di automazione industriale) o della rete elettrica di casa (sistemi di automazione civile).
Se in alcuni casi la classificazione è netta (sistemi automatici di gestione e controllo di infrastrutture, strutture militari, porti aeroporti, stazioni ferroviarie, ministeri, enti locali, tribunali, data warehouse, reti locali, reti geografiche, server di vari tipo, etc.) in altri casi lo è meno e si possono creare delle sovrapposizioni con altri settori dell'Ordine degli Ingegneri (es. impianti fotovoltaici).

Sottocategorie

Questa categoria contiene le 2 sottocategorie indicate di seguito, su un totale di 2.